talk_INNESTO_ intrecci urbani

venerdì 24 maggio
Piergiorgio Odifreddi, matematico, accademico e divulgatore scientifico conosciuto e apprezzato per le sue pubblicazioni che riguardano non solo la matematica, ma anche la scienza, la filosofia e la società, racconterà della stretta relazione tra natura e matematica. La matematica si trova ovunque, anche sulla tavola dove mangiamo. Odifreddi mostrerà la geometria nascosta nelle arance, nei salami e nei grissini, ma anche nei semi delle mele e dei girasoli, nelle strutture frattali dei broccoli e dei cavolfiori.
venerdì 24 maggio
Uno spaccato originale della viticoltura e dei vini dell’area sud-orientale dell’Isola, lungo un percorso cronologico plurisecolare. Un itinerario a ostacoli, tra luci e ombre, ma ricco di sorprese, che ancora una volta mostra quanto sia stata diffusa e largamente praticata la coltura della vite in Sicilia fin dall’antichità e quanto sia stato straordinariamente diversificato il suo patrimonio varietale. Lombardo ci accompagna alla scoperta di contrade, vitigni e nomenclature di uve note o più o meno dimenticate, personaggi e luoghi di lavoro del contesto produttivo di quei territori.
venerdì 24 maggio
Deve essere fico essere un fico. Ma anche forti come querce, flessibili come canne di bambù, pungenti come (teste di) cactus. Solo a essere piangenti come certi salici non ci sarebbe da stare molto allegri. Da sempre associamo pregi e difetti umanissimi agli alberi e alle piante, convinti che nella natura si trovi ogni saggezza, ogni ispirazione. Miti, fiabe, aneddoti scientifici, pagine di storia e cronache moderne per raccontare il rapporto, un po’ invidioso e molto antropizzato, tra uomo e verde. Sarà una serata succosa, sarà una notte spinosa.
sabato 25 maggio
Che siate alle prime armi o abbiate il pallino del giardinaggio, in questo incontro scoprirete come organizzare lo spazio in base alle vostre esigenze reali, come seminare, irrigare, prendersi cura del terreno e rispettare le buone pratiche che permettono alle piante di prosperare anche con un impegno minimo. La maestra sarà la natura stessa, che sa crescere fertile e rigogliosa anche senza bisogno della mano umana. Grazie ai suoi insegnamenti, avremo uno spazio verde bello e allo stesso tempo produttivo, in cui prospera la biodiversità, la terra si rigenera, e potremo sentirci parte di un tutto.
sabato 25 maggio
La potatura è una tecnica utilissima per gestire le piante da frutto, contenendo la loro dimensione e stimolando la produttività. Ma possiamo anche interpretarla come un modo per entrare in comunicazione con la pianta. Scopriamo insieme come potare rispettando l’albero, è molto più semplice di quello che si pensa. Ottenere dalle proprie piante più frutta e di qualità migliore, ma non solo: una buona potatura può dare continuità di raccolto negli anni, mantenere gli alberi in salute e molto altro.
sabato 25 maggio
Una sezione dove invece dei soliti personaggi famosi si intervistano e si fa la conoscenza con alcune piante, singolo della nostra storia millenaria e cultura e che comunque sono più interessanti delle persone in carne ed ossa.
Olivo: Oggi avremo il piacere di intervistare in esclusiva ila pianta che da millenni ci accompagna, simbolo di civiltà, simbolo di democrazia, la pianta che col suo tronco nodoso rende meraviglioso e unico il paesaggio: solo a Innesti, solo per noi, gentile pubblico ecco a voi l’Olivo, interpretato dal nostro miglior esperto d’olio, il direttore di Olio Officina, Luigi Caricato, che intervistato da Antonio Pascale ci svelerà segreti, risorse e meraviglie dell’Olivo.
domenica 26 maggio
Il basilico non si può comprare al supermercato, il suo profumo appena colto è patrimonio di chi se lo coltiva. Proprio come l’odore caratteristico della pianta di pomodoro. Possiamo coltivare ovunque, anche su un semplice balcone, per ottenere la soddisfazione di un raccolto, ma soprattutto per riconnetterci alla natura. Tra suggerimenti pratici e piccoli trucchi, scopriremo insieme che il pollice verde è per tutti. Dall’esperienza di Orto Da Coltivare, la community più seguita in Italia sulla coltivazione, un punto di riferimento per oltre 250.000 persone, una guida per progettare e far fruttare l’orto, che sia in campagna e di dimensioni relativamente grandi oppure in spazi più piccoli, fino all’orto sul balcone o sul terrazzo.
domenica 26 maggio

Oggi avremo l’onore di avere con noi la pianta simbolo delle migrazioni, la pianta che tutti si contendono, per i siciliani è infatti loro pianta, ma anche i calabresi lo pensano,  insomma, la pianta che porta con sé una storia secolare e che probabilmente useremo nei secoli a venire, perché è anche la pianta simbolo della sostenibilità e del risparmio. Gentile Pubblico, accorrete a frotte perché  Antonio Pascale intervista il Fico d’India, interpretato dal maggiore studioso, il professore Paolo Inglese. 

domenica 26 maggio
Referente dell’associazione Plasticfree per la provincia di Ragusa, da orami molti anni presidia il territorio con azioni di clean up e sensibilizzazioni. A partire dalla sua esperienza come volontario, racconterà della pericolosità dell’inquinamento da plastica e delle sue ricadute negative sull’ambiente, sugli animali e sulla salute delle persone. Sarà anche occasione per conoscere meglio l’associazione Plasticfree e presentare un rendiconto delle azioni intraprese sul territorio per bonificare le spiagge e creare un network di cittadinanza attiva
ecdb914c-bcc1-45e8-94f9-1ff696234d5e
domenica 26 maggio
Gli enormi progressi fatti dalla medicina negli ultimi duecentocinquant’anni ci hanno abituato a dare la salute per scontata, ma quella individuale non è affatto slegata da quella collettiva e del sistema. La sfida che oggi ci troviamo ad affrontare ci impone dunque di ripensare il nostro rapporto con la salute affinché sia più consapevole e sostenibile. Ilaria Capua ci aiuta a costruire questo percorso intrecciando un nuovo dialogo tra passato, presente e futuro, e lo fa attraverso alcune parole chiave che possono essere utilizzate come fonte di ispirazione, parole capaci di definire un nuovo concetto di salute, quello di salute circolare.
16b27e49-74cc-424d-9207-cecde470e17b